Per non Dimenticare

Tutti in piedi contro il cambiamento climatico

Tutti in piedi contro il cambiamento climatico

Before the flood” è il titolo del film di Leonardo di Caprio sul cambiamento climatico in atto. Il film, in italiano chiamato Punto di non ritorno, tratta della devastazione in atto da parte dell’uomo sul pianeta Terra, una crisi globale dalla quale ormai sembra essere passo il punto di non ritorno.

In una intervista per il National Geographic, l’attore ha parlato del documentario, progetto al quale tiene molto.

L’attore chiama tutti gli spettatori e avverte: ognuno deve fare la propria parte. Tutti devono impegnarsi per accelerare  l’adozione su scala globale di tecnologie che utilizzino energia pulita e rinnovabile. Nessuno può rimanere a guardare, è un problema che coinvolge tutti.

L’attore afferma che è il problema più importante e pressante, e che i leader mondiali farebbero bene a prendere le necessarie precauzioni. “è in gioco il futuro del pianeta. Non abbiamo un pianeta B. “ afferma lo stesso Di Caprio.

L’attore afferma anche che gli americani hanno un importante compito, in quanto leader mondiale:eleggere leader che capiscano la gravità dei problemi che stanno trasformando il clima, leader che credano alle innegabili verità della scienza.

Non è la prima volta che l’attore si alzo in difesa del pianeta. Lo scorso febbraio in occasione della cerimonia degli Oscar, che lo ha finalmente visto trionfare grazie a The Revenant, Di Caprio ha fatto un singolare discorso di ringraziamento, lontano dal solito Thank you God: “Per girare The Revenant siamo dovuti andare al Polo Nord, perché non trovavamo la neve” ha esordito l’attore, raggiante “il cambiamento climatico è reale ed è la minaccia più urgente da fronteggiare”.

Di Caprio non è l’unica celebrità schierata per la salvezza del pianeta: il principe Alberto di Monaco ed Elthon John partecipano attivamente alla causa, legando il proprio nome a iniziative molto importanti.

Ma il cambiamento e il rispetto della nostra madre terra inizia dal singolo: dal rispetto per le sue risorse, dal corretto smaltimento rifiuti Roma e in ogni città, in ogni paese, in ogni casa.

Cosa possiamo fare contro il cambiamento climatico

Chiunque può partecipare attivamente, il contributo di ognuno porterà al risultato finale.

Bisogna iniziare spegnendo le lucine rosse di pre- accensione, che sprecando energia inutile. Staccando i caricatori del telefono quando questo non è in carica; fare la raccolta differenziata, importantissima; non sprecate troppa acqua quando fare la doccia e cercate di ridurre i mmento in cui fare il bagno; occhio agli sprechi anche nel cibo!

Il cambiamento della Terra inizia da una rivoluzione green che avviene prima di tutto nelle nostre teste.